Questo sito contribuisce alla audience di

Vutirás, Dimosthénis

narratore greco (Costantinopoli 1872-Atene 1958). Dopo una giovinezza ricca di disparate esperienze, trovò la sua completa realizzazione in una narrativa (ca. 50 vol. tra cui risaltano I Randagi, Vita ammalata, Papás idolatra) ispirata alla vita vista negli aspetti anche più crudi e repellenti e sottratta a ogni trasfigurazione letteraria.

Media


Non sono presenti media correlati