Questo sito contribuisce alla audience di

Wilson, John Cook

filosofo e logico inglese (Nottingham 1849-Oxford 1915). Fu professore a Oxford e figura centrale della scuola oxoniense, esercitando profonda influenza nel pensiero inglese contemporaneo. Nei suoi scritti principali, come Statement and Inference (1926; Enunciato e inferenza), la sua gnoseologia è improntata al realismo e risente della polemica antidealistica, con una tendenza chiaramente analitica e asistematica.