Questo sito contribuisce alla audience di

Wolseley, Garnet Joseph, 1º viscónte

generale britannico (Golden Bridge House, presso Dublino, 1833-Mentone 1913). Prese parte a una lunga serie di campagne e guerre in ogni parte del mondo: seconda guerra birmana (1852-53), guerra di Crimea (1855), ammutinamento dei Sepoys in India (1857-58), occupazione di Pechino (1860), guerra contro gli Ashanti in Africa (1873-74), guerra contro gli Zulu (1879), campagna contro ʽArābī Pascià (1882) e infine la spedizione di soccorso al generale C. G. Gordon a Khartoum (1884-85), giunta appena dopo che il massacro era stato compiuto. Dal 1895 al 1900 ricoprì la carica di comandante in capo dell'esercito.