Questo sito contribuisce alla audience di

Wozzeck

opera in tre atti (quindici scene) di A. Berg, rappresentata a Berlino il 24 dicembre 1925 (prima rappresentazione italiana al Teatro dell'Opera di Roma nel 1942). Berg stesso aveva adattato il dramma Woyzeck di G. Büchner. Il lavoro a quest'opera lo impegnò dal 1914 al 1922, con lunghe forzate interruzioni negli anni della guerra. La musica di questo capolavoro, uno dei massimi del teatro musicale, pone in rilievo l'attualità “espressionista” del testo di Büchner, con un'invenzione musicale che possiede sempre una tensione visionaria e allucinata, una forza poetica e drammatica che non vengono meno per un istante.