Questo sito contribuisce alla audience di

Zürn, Jorg

scultore tedesco (Waldsee 1583-Uberlingen 1635). Esponente di una famiglia di scultori in legno attivi in Baviera e in Austria, fu il maggior intagliatore barocco della regione del lago di Costanza. Suo capolavoro è considerato l'altare maggiore della cattedrale di Uberlingen, dove l'artista raggiunse notevoli effetti scenografici e illusionistici.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti