Questo sito contribuisce alla audience di

Zoitakís, Gheórghios

generale e uomo politico greco (Lepanto 1910-Atene 1996). Comandante di armata, aderì al colpo di Stato del 1967, assumendo, dopo la fuga di re Costantino, la reggenza (dicembre). Nel 1972 fu destituito da Papadópulos e nel 1975, dopo il ripristino della democrazia, fu condannato all'ergastolo per insurrezione e alto tradimento.

Media


Non sono presenti media correlati