Questo sito contribuisce alla audience di

Zumbini, Bonaventura

critico letterario italiano (Pietrafitta, Cosenza, 1836-Portici, Napoli, 1916). Docente di letteratura italiana nell'Università di Napoli, contemperò nei suoi numerosi studi critici (Saggi critici, 1876; Studi di letteratura straniera, 1893; Studi di letteratura italiana, 1894) la lezione di De Sanctis con il metodo positivista. Fu anche tra i primi a studiare le relazioni tra la letteratura italiana e quelle straniere (Studi di letteratura comparata, postuma, 1931).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti