Questo sito contribuisce alla audience di

alidada

sf. [sec. XVI; dall'arabo al-ʽidāda, propr. il regolo dell'astrolabio].

1) Regolo, dotato di traguardi e di indici, atto a individuare la direzione di una visuale. È collegato con un cerchio graduato rispetto al quale è girevole in un piano parallelo.

2) Nei moderni goniometri topografici (teodoliti, tacheometri, ecc.), l'alidada è la parte dello strumento che può ruotare intorno a un asse verticale. L'alidada porta le livelle, i microscopi e i noni per la lettura ai cerchi graduati, e i supporti per il cannocchiale o il collimatore.

3) Nei goniografi, alidada è sinonimo di diottra.

Media


Non sono presenti media correlati