Questo sito contribuisce alla audience di

antèmio

sm. [dal greco anthémion, da ánthos, fiore]. Elemento decorativo floreale (palma, loto, foglie di acanto), per lo più stilizzato, usato sia in architettura sia nella decorazione pittorica. Già noto nel mondo orientale e in Egitto, fu largamente usato nell'arte greca e romana: ceramica a figure rosse del sec. V-IV a. C., capitelli e cornici ionici e corinzi, stele funerarie.

Media


Non sono presenti media correlati