Questo sito contribuisce alla audience di

aspartocina

sf. [da aspartico+-micina]. Antibiotico isolato da colture di Streptomyces violaceus e griseus, var. spiralis. L'aspartocina, che deve il nome al suo elevato contenuto di acido aspartico, è attiva soprattutto sui germi gram-positivi tra cui alcuni stafilococchi penicillino-resistenti. Le osservazioni finora condotte, pur confermando la notevole efficacia antibatterica dell'antibiotico, non consentono tuttavia di formulare un giudizio definitivo sulla sua utilizzazione nella terapia umana.