Questo sito contribuisce alla audience di

aspirante

agg. e sm. [ppr. di aspirare].

1) Agg., che aspira: pompa aspirante.

2) Sm. e f., chi aspira a ottenere un titolo, una carica, la mano di una donna; pretendente. In particolare: A) grado istituito nell'esercito italiano durante la prima guerra mondiale nella categoria degli ufficiali. Era intermedio fra l'aiutante di battaglia e il sottotenente e gli competeva il comando di un plotone. Dopo un mese dalla nomina, l'aspirante veniva promosso sottotenente. Il grado di aspirante-ufficiale venne istituito per la necessità di avere ufficiali subalterni che compensassero le alte perdite avvenute nei primi gradi della gerarchia militare. In marina il grado di aspirante-ufficiale è rimasto ed è intermedio fra quello di allievo e quello di guardiamarina. B) Ragazzo o ragazza (fino a 14 anni) iscritto all'Azione Cattolica.