Questo sito contribuisce alla audience di

barióne

sm. [da bario+-one]. Particella elementare di massa maggiore o uguale a quella del protone; sono pertanto barioni, oltre al protone, i neutroni e gli iperoni (particelle lambda, csi, omega ecc.); le antiparticelle dei barioni sono chiamate antibarioni. I barioni (e gli antibarioni) obbediscono alla statistica di Fermi e sono quindi fermioni pesanti. Alle particelle elementari si assegna un numero quantico specifico, detto numero barionico, che assume il valore 1 per i barioni, il valore –1 per gli antibarioni e il valore 0 per tutte le altre particelle. La conservazione del numero barionico è stata sempre osservata nelle interazioni tra particelle elementari e in particolare nelle reazioni nucleari, nel senso che la somma dei numeri barionici delle particelle interagenti prima dell'interazione è sempre uguale alla somma dopo l'interazione. Tuttavia, le teorie di grande unificazione, prevedono esplicitamente il decadimento del protone (e del neutrone) in particelle non barioniche e quindi la non conservazione del numero barionico.

Media


Non sono presenti media correlati