Questo sito contribuisce alla audience di

biga

sf. [sec. XIII; dal latino bīga, da bi-+iugum, giogo].

1) Carro leggero a due ruote, con cassa aperta posteriormente, trainato da due cavalli, usato nell'antichità soprattutto come mezzo bellico. La biga era nota fin dal III millennio in Egitto e in Mesopotamia: portava due persone e serviva per l'attacco con arcieri; di solito i mozzi per le ruote erano provvisti di lame sporgenti taglienti. Tipi decorati e istoriati servivano quale mezzo di trasporto per personaggi importanti. Dal sec. V a. C. decadde l'uso bellico e la biga venne utilizzata essenzialmente per gare sportive soprattutto in Grecia. In epoca romana, oltre che per gare, venne utilizzata quale mezzo di trasporto rapido; il suo uso bellico perdurò nell'Europa centro-settentrionale fino all'inizio dell'era attuale; scomparve definitivamente verso il sec. VI.

2) Apparecchio di sollevamento, formato da due robusti pali in legno o colonne metalliche, sistemati a V rovesciato, e sostenuti da cavi di ritenuta (venti), il cui vertice sorregge l'organo di sollevamento (paranco). Viene ancora utilizzata sulle banchine dei piccoli porti e anche montata su pontoni.

Media

BigaBiga

Collegamenti