Questo sito contribuisce alla audience di

bowls

s. inglese usato in italiano come sm. (propr., pl. di bowl, boccia). Antico gioco inglese (si fa risalire al sec. XII), simile al gioco delle bocce. Si gioca su un campo livellato di 33,44 m², circondato da un piccolo fossato. Si usano un pallino di porcellana e otto palle di legno, quattro per squadra, leggermente convesse da un lato. I quattro giocatori di ciascuna squadra prendono nomi differenti a seconda degli incarichi specifici di ciascuno: gli omologhi delle due squadre lanciano alternativamente le palle; il giocatore più importante dirige il gioco della propria squadra, lancia il pallino e tira per ultimo. Scopo della partita è quello di accostare le palle al pallino allontanando quelle avversarie. Il punteggio va, in genere, ai 21 punti.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti