Questo sito contribuisce alla audience di

calettaménto

sm. [da calettare]. In tecnologia meccanica, operazione con la quale si rende solidale un organo rotante con l'albero su cui esso ruota. Il calettamento è detto amovibile se può essere smontato senza rottura dei pezzi, altrimenti è detto inamovibile. Nel primo caso viene effettuato con adatte chiavette che impediscono lo sfilamento, nel secondo caso può essere effettuato a freddo forzando l'organo rotante sull'albero oppure a caldo riscaldando l'organo rotante in modo che il diametro del suo foro, che è un po' minore di quello dell'albero, aumenti leggermente; l'albero viene poi stretto saldamente in seguito alla contrazione per raffreddamento dell'elemento esterno (accoppiamento). § Angolo di calettamento, è l'angolo che individua l'orientamento di un corpo (tipicamente una parte del velivolo) rispetto a un altro, cui esso debba venire collegato. Si definiscono così il calettamento dell'ala rispetto alla fusoliera, angolo che una prefissata corda alare assunta come riferimento forma con l'asse longitudinale della fusoliera, il calettamento degli impennaggi rispetto alla fusoliera, analogamente individuabile, e il calettamento dell'asse di trazione del propulsore rispetto a una corda alare di riferimento o rispetto all'asse di fusoliera. Il termine calettamento viene anche utilizzato per indicare l'angolo che la corda di una sezione di pala d'elica forma con il piano normale all'asse di rotazione dell'elica stessa.

Collegamenti