Questo sito contribuisce alla audience di

cartapésta

sf. (pl. cartapéste o cartepéste) [sec. XVI; da carta+pesto, pp. di pestare].

1) Massa di consistenza plastica, ottenuta spappolando in acqua la cartaccia (di giornali, specialmente) e aggiungendo, oltre a eventuali integrazioni con pasta legno e materie di carica, varie sostanze adesive (salda d'amido, caseina, colle animali, gomme vegetali, colofonia). La cartapesta può essere così foggiata in apposite forme in gesso o metalliche e modellata per ottenere giocattoli, manichini, ecc. Si chiamano di cartapesta anche quegli oggetti (per esempio pupazzi di carnevale) realizzati con fogli di cartaccia incollati a più strati e successivamente sagomati prima che si essicchino.

2) Fig. spregiativo: di cartapesta, senza valore, insignificante; fisico di cartapesta, cagionevole di salute, fiacco; uomo di cartapesta, senza carattere; eroe di cartapesta, chi dell'eroe ha solamente la presunzione e l'ostentazione; iron., chi non agisce affatto da eroe.

Collegamenti