Questo sito contribuisce alla audience di

colombàccio

sm. [sec. XVII; da colombo]. Uccello columbiforme (Columba palumbus) della famiglia dei Columbidi. Lungo 40 cm, assai robusto, ha una colorazione grigia con riflessi verde-rossastri ai lati del collo, dove spicca una macchia bianca; rosso porpora sono il petto e l'attaccatura del collo. Sulle ali è presente un'evidente barra trasversale bianca. Il colombaccio vive di preferenza nei boschi, nei giardini e nei parchi ben alberati; si nutre di semi, bacche, germogli. Vive in Europa, Asia occidentale e Africa settentrionale. In Italia è stanziale e di passo, piuttosto comune nelle zone boscose.

Media


Non sono presenti media correlati