Questo sito contribuisce alla audience di

comitagi

bande armate, inquadrate nell'ORIM (Organizzazione Rivoluzionaria Macedone Interna), sorte nel 1893 per iniziativa di Macedoni bulgari in opposizione al Comitato dei Giovani Turchi. Operarono in Macedonia con finalità prima irredentistiche, poi nazionalistiche. Composte di appartenenti a varie nazionalità (Bulgari, Serbi, Greci, Albanesi, ecc.), esse tentarono una prima sollevazione generale, bulgara e antiturca, nel 1903. La repressione che seguì al fallimento dell'azione diede ai comitagi maggiore popolarità; essi si impegnarono durante le due guerre balcaniche e la prima guerra mondiale e svolsero poi azione di irredentismo nei confronti della Grecia, soprattutto tra il 1919 e il 1929.

Media


Non sono presenti media correlati