Questo sito contribuisce alla audience di

concelhos

sm. pl. portoghese Municipi di contadini liberi, dotati di una certa autonomia e del diritto di mandare loro rappresentanti alle Cortes, sorti in Portogallo durante la Riconquista, con la scomparsa della servitù. I capi dei concelhos venivano eletti dall'assemblea dei notabili abbienti. Alla metà del sec. XIII l'istituzione raggiunse in Portogallo il suo apogeo, poi declinò per la scomparsa della proprietà libera a profitto della grande proprietà dei signori e il lento affermarsi della borghesia urbana, dotata a sua volta di concelhos e di rappresentanti alle Cortes. Infine l'assolutismo monarchico ridusse questi organi a mere apparenze, privandoli di qualsiasi autorità.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti