Questo sito contribuisce alla audience di

controsguàrdia

sf. [contro-+sguardia]. Foglio di carta resistente, detto anche salvasguardia, incollato sulla prima e sull'ultima segnatura di un libro, con la funzione di irrobustire l'unione alla coperta.

Collegamenti