Questo sito contribuisce alla audience di

coxartròsi

sf. [dal latino coxa, anca+artrosi]. Malattia cronica degenerativa, di natura non immunitaria (a differenza dlel'artrosi che si manifesta in età giovanile), che interessa l'articolazione coxo-femorale (comunemente detta articolazione dell'anca) e che, in genere, si manifesta dopo i 45-50 anni di età con evoluzione lenta. È caratterizzata da dolore e limitazione funzionale a livello dell'articolazione interessata. La sintomatologia e l'evoluzione sono corrette bene da cure ortopediche e fisiche, ma vengono utilizzati anche i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) al fine di ridurre l'infiammazione e il dolore. Quando l'alterazione dell'articolazione compromette definitivamente la motilità dell'anziano è necessario ricorrere alla chirurgia, attuando una protesi d'anca.