Questo sito contribuisce alla audience di

cricchétto

sm. [da cricco].

1) Arpionismo adottato come dispositivo di sicurezza per impedire la reversibilità del moto di manovelle, ingranaggi, cremagliere, molle di orologi, ecc. È costituito da un nottolino cuneiforme che, spinto da una molla, si impegna sui denti del corrispondente ingranaggio. È usato, per esempio, sulle scale telescopiche e nel meccanismo di scatto libero delle biciclette.

2) Piccolo trapano fatto girare per mezzo di una molla.

Collegamenti