Questo sito contribuisce alla audience di

cromonèma

sm. (pl. -i) [da cromo-+greco nema, filamento]. Filamento di cromatina che si nota nel nucleo a riposo osservato al microscopio. È formato da una fibrilla avvolta a spirale e ripiegata. Dà origine, durante la mitosi, ai cromosomi. Nel modello mononemico dei cromosomi coincide con il cromatidio.