Questo sito contribuisce alla audience di

cunìcolo (sostantivo)

sm. [sec. XIII; dal latino cunicŭlum, tana sotterranea].

1) Stretto passaggio sotterraneo scavato in opere di assedio o di difesa. Per estensione, condotto sotterraneo praticabile a sezione rettangolare, circolare o ellittica impiegato per raggiungere canali di fogna, per la captazione di acque sotterranee, per collegare e direzionare uno scavo di galleria, per la messa in posa di condutture, ecc.

2) Lunga e stretta galleria scavata sottoterra da alcuni animali.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti