Questo sito contribuisce alla audience di

cuvette

s. francese (propr. vaschetta) usato in italiano come sf. Provetta di vetro, in genere a forma di parallelepipedo, con proprietà ottiche ben definite, usata per la rivelazione ottica di sostanze colorate o incolori con strumenti come spettrofotometro e spettrofotofluorimetro. È essenziale che il raggio luminoso passando attraverso la sua parete venga assorbito il meno possibile. Possono essere di vetro pirex, quando il campione da misurare assorbe nel campo del visibile, o di quarzo, quando l'assorbimento è nella regione dell'ultravioletto.