Questo sito contribuisce alla audience di

daemon

s. inglese (propr. demone) usato in italiano come sm. In informatica, programma che si attiva periodicamente in background, quando è chiamato a svolgere compiti specifici, con funzione di informazione e di verifica. Un esempio tipico di daemon è il garbage collector, presente in sistemi che permettono un'allocazione dinamica della memoria. Il garbage collector interviene per reclamare memoria occupata da parti di un programma che non saranno più raggiunte e per renderla disponibile ad altre parti. Può svolgere anche una funzione nella gestione di messaggi di posta elettronica, attivandosi periodicamente per prelevare i messaggi, o intervenendo per depositarli in particolari caselle dell'utente a seconda del loro contenuto. I daemon sono subordinati all'esecuzione di altri programmi e vengono quindi terminati dal sistema operativo quando i loro programmi padre cessano l'esecuzione.

Media


Non sono presenti media correlati