Questo sito contribuisce alla audience di

ellàgico

agg. [sec. XIX; dal francese éllagique, per anagramma di galle, galla]. Acido ellagico, composto organico che si ottiene per scissione idrolitica di alcuni tannini, oppure per sintesi mediante ossidazione dell'acido gallico con persolfato di sodio. È una polvere cristallina, giallo-verdastra, inodore e insapore, poco solubile in acqua. Viene adoperato come colorante e talora in medicina come astringente intestinale.

Media


Non sono presenti media correlati