Questo sito contribuisce alla audience di

ergòmetro

sm. [sec. XIX; ergo-+ -metro]. Apparecchio usato per misurare il lavoro compiuto da un muscolo o da un gruppo di muscoli. I tipi più diffusi sono il cicloergometro, costituito sostanzialmente da una bicicletta la cui ruota posteriore subisce l'azione di un freno dinamometrico (per esempio, una dinamo freno), che permette di misurare il lavoro fornito in un determinato tempo da un soggetto che pedala, e l'ergometro trasportatore, costituito da un nastro sostenuto da un sistema di rulli, che scorre a velocità costante e sul quale il soggetto in esame viene fatto camminare o correre con velocità uguale e opposta a quella di scorrimento del nastro. Un altro tipo di ergometro misura il lavoro fatto per vogare, opponendo al movimento dei remi la resistenza di opportuni freni ad aria compressa. Vengono usati anche per misurare il metabolismo, la funzionabilità cardiaca, ecc.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti