Questo sito contribuisce alla audience di

eteroploidìa

sf. [da etero-+(di)ploidia]. Mutazione del corredo cromosomico per cui questo presenta un numero di cromosomi diverso da quello normale (2 n). Si riscontra sia negli animali sia nelle piante in cui determina alterazioni dello sviluppo. È contrapposto a euploidia.

Collegamenti