Questo sito contribuisce alla audience di

falan

tecnica usata nello smalto giapponese. Importata dall'Occidente (dalla Francia, nel sec. XIII) in Cina da Guillaume Boucher, un gioielliere che era stato prigioniero a Pechino, si diffuse sia in Cina sia, più tardi, in Giappone. Il termine venne spesso usato in seguito per designare alcune porcellane della “famiglia rosa”.

Media


Non sono presenti media correlati