Questo sito contribuisce alla audience di

familismo

sm. [dall'inglese familism]. Nelle scienze sociali, il termine familismo rimanda a un celebre studio condotto in Italia meridionale alla fine degli anni Cinquanta da Edward C. Banfield (Le basi morali di una società arretrata, 1958). La tesi centrale della ricerca – peraltro da più parti contestata come chiave interpretativa dell'arretratezza meridionale – individua nel familismo amorale la base costitutiva e la sola ideologia condivisa in una comunità marginalmente interessata dalla modernizzazione. Con questa espressione, Banfield intende un assoluto primato dell'etica e dell'interesse familiari, a scapito della responsabilità verso le istituzioni pubbliche e la società civile.

Media


Non sono presenti media correlati