Questo sito contribuisce alla audience di

incògnita

sf. [sec. XVIII; da incognito].

1) In un problema matematico o fisico, la grandezza che deve essere determinata in base ai dati del problema e in modo che soddisfi a relazioni assegnate. Si arriva alla conoscenza delle incognite risolvendo equazioni o sistemi che sono la traduzione matematica dei dati del problema. Solitamente vengono indicate con le ultime lettere dell'alfabeto.

2) Per estensione, avvenimento, fatto, situazione di natura e sviluppo sconosciuti e imprevedibili: è una scelta che presenta molte incognite; è un'incognita, una circostanza o un elemento di cui non si riesce a valutare la portata.

Media


Non sono presenti media correlati