Questo sito contribuisce alla audience di

insocialità

sf. [sec. XIX; da insociale]. Caratteristica di una persona il cui comportamento è contrassegnato da frequenti infrazioni alle norme consensualmente riconosciute nel gruppo sociale in cui agisce. Il termine insocialità non è di uso frequente, anche se a giudizio di diversi autori è preferibile al più comune “asocialità”.

Media


Non sono presenti media correlati