Questo sito contribuisce alla audience di

iodato

sm. [sec. XIX; da iodio+-ato]. Sale dell'acido iodico. Gli iodati più importanti sono lo iodato di potassio, KIO₃, e lo iodato di sodio, NaIO₃, solubili in acqua e usati per il loro potere ossidante. Notevole importanza hanno anche gli iodati di taluni metalli tetravalenti come lo zirconio, l'afnio, il cerio e il torio, che sono caratterizzati da insolubilità anche in mezzo fortemente acido, per cui sono utilizzati nella separazione di questi elementi da altri che li accompagnano nei loro minerali.

Media


Non sono presenti media correlati