Questo sito contribuisce alla audience di

iperfollicolinismo

sm. [da iper-+follicolina]. Condizione patologica determinata da aumentata secrezione di estrogeni, per questo detta anche iperestrogenismo. Colpisce sia gli uomini sia le donne ed è per lo più conseguente a tumori che si sviluppano nell'ovaio, nel testicolo o nella corticale del surrene. In seconda istanza, l'iperfollicolinismo è secondario ad assunzione di ormoni a scopo terapeutico (estrogeni o altri che nell'organismo si trasformano in estrogeni, come per esempio gli steroidi). Nella donna i sintomi più caratteristici sono i disturbi mestruali e la tensione dolorosa del seno; nell'uomo sono la ginecomastia e la caduta dei peli sessuali. Se l'iperproduzione ormonale si verifica in età prepubere, si ha la comparsa di una pubertà precoce.

Media


Non sono presenti media correlati