Questo sito contribuisce alla audience di

isatina

sf. [sec. XIX; dal greco isátis-idos, guado (botanica)]. Composto organico chetonico, strutturalmente derivato dell'indolo, che si ottiene per sintesi totale o mediante ossidazione dell'indaco. Viene adoperato industrialmente per ottenere la sintesi dei coloranti del gruppo dell'indaco.

Media


Non sono presenti media correlati