Questo sito contribuisce alla audience di

isteresìgrafo

sm. [isteresi+-grafo]. Apparecchio per la registrazione del ciclo di isteresi magnetica di un provino. È schematicamente costituito da un generatore G di corrente alternata a frequenza molto bassa (0,01 ÷ 1Hz) per ridurre le alterazioni del ciclo dovute alle correnti parassite; da un permeametro, P, contenente il provino e dal quale escono due segnali elettrici proporzionali rispettivamente al campo magnetico H e all'induzione magneticaB; da un oscillografo a raggi catodici le cui placche orizzontali e verticali sono rispettivamente collegate alle coppie di morsetti di uscita del permeametro, cosicché sullo schermo dell'oscillografo risulta visibile, e fotografabile, il ciclo di isteresi cercato.

Media


Non sono presenti media correlati