Questo sito contribuisce alla audience di

kami

termine significante “dio” nella religione nazionale giapponese (shintoismo). Il concetto di kami è comunque prepoliteistico e sta a indicare extraumano o superumano, che agisce in una realtà superordinata rispetto a quella umana. Così sono kami, oltre agli dei veri e propri, anche gli spiriti dei morti (antenati), certi esseri mitici, i geni di un particolare luogo, ecc. Nell'organizzazione politico-sociale precedente all'unificazione imperiale del Giappone, ogni clan aveva il proprio kami, una specie di antenato mitico; l'associazione di due clan comportava anche l'associazione cultuale dei rispettivi kami.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti

. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->