Questo sito contribuisce alla audience di

kapò

sm. e f. inv. [sec. XX; prob. dal tedesco Ka(marad), camerata+Po(lizei), polizia]. Nei Lager nazisti, detenuto cui era affidato l'ordine interno di una baracca; i kapò si distinsero per la loro particolare durezza e crudeltà.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti