Questo sito contribuisce alla audience di

lebbróso

(lett. lebróso), agg. e sm. (f. -a) [sec. XIV; da lebbra]. Malato di lebbra. Fig., lett., scrostato: “pareti nude e lebbrose” (Nievo).

Collegamenti