Questo sito contribuisce alla audience di

magnetóne

sm. [sec. XX; da magneto-+-one²]. In fisica atomica e nucleare, unità di misura di momento magnetico; è detto magnetone di Bohr la misura del momento magnetico associato con lo spin dell'elettrone; esso vale μB=eh/mc, con e e m carica e massa dell'elettrone, h costante di Planck e c velocità della luce. È una costante fisica universale. La teoria di Dirac prevede per il magnetone di Bohr un valore identico al valore misurato μB=1,165.10-29Wb∤m. Come unità di misura dei momenti magnetici associati allo spin dei protoni, si definisce il magnetone nucleare μN: si ottiene dal magnetone di Bohr sostituendo alla massa dell'elettrone la massa del protone, . In generale, si definisce magnetone intrinseco di una particella carica, di massa la grandezza che si ottiene sostituendo, nel magnetone di Bohr, alla massa dell'elettrone la massa della particella.

Media


Non sono presenti media correlati