Questo sito contribuisce alla audience di

mordàcchia

sf. [sec. XIV; da mordere].

1) Specie di museruola con cui si impedisce agli animali di mordere; in particolare, quella che viene imposta al cavallo durante la ferratura.

2) Strumento di tortura in cui anticamente s'imprigionava la lingua dei bestemmiatori e di altri condannati al supplizio.