Questo sito contribuisce alla audience di

natriemìa

sf. [natro-+-emia]. In medicina, concentrazione ematica del sodio, che normalmente è di ca. 140 mEq/litro. La costanza di questo parametro, mantenuta da fattori ormonali e umorali, è di fondamentale importanza nella regolazione del volume di sangue circolante nei vasi.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti