Questo sito contribuisce alla audience di

pañcakarma

sn. [dal sanscrito pañcan, cinque+karman, azione]. Nell'Ayurveda, purificazione profonda attuata mediante cinque metodi: nirhua vasti (clistere a base d'olio), anuvasana vasti (clistere a base di decotti), vireka (terapia erboristica lassativa), vamana (vomito indotto a fini terapeutici) e nasya (inalazione erboristica). Di queste procedure, quella che non manca mai in nessuna terapia disintossicante è vireka, ritenuta utile, oltre che per curare problemi gastrointestinali, per risolvere infiammazioni cutanee, ritenzione di liquidi, patologie del fegato e squilibri energetici in generale. Vamana, cura tradizionale per le affezioni delle vie aeree superiori, oggi viene invece prescritta di rado.

Collegamenti