Questo sito contribuisce alla audience di

proctostasi

sf. [dal greco proktós, ano+ stasi]. Particolare forma di stasi fecale caratterizzata dalla formazione nel retto di fecalomi. È dovuta a insufficiente o mancante stimolo alla defecazione, provocato da ragadi, dall'abitudine di trattenere le feci o anche favorito da atonia costituzionale delle pareti del retto.

Collegamenti