Questo sito contribuisce alla audience di

propàggine

(ant. propàgine), sf. [sec. XIV; dal latino propāgo-ínis].

1) Lo stesso che propagginatura.

2) Per estensione, continuazione di un contrafforte montano: le ultime propaggini delle Alpi. Anche diramazione: le propaggini di un nervo; fig.: le propaggini del male.

3) Discendenza per lo più lontana, schiatta, stirpe.

Collegamenti