Questo sito contribuisce alla audience di

publica honestas

loc. latina (propr., pubblica onestà). Nel diritto canonico, l'ostacolo al matrimonio rappresentato dal fatto che in precedenza i due sposi hanno contratto un matrimonio invalido o sono convissuti in concubinato. L'impedimento riguarda anche i consanguinei per evitare il pericolo che si debbano sposare persone unite da stretta parentela senza che lo sappiano. L'impedimento è rimovibile dopo gli opportuni accertamenti.

Collegamenti