Questo sito contribuisce alla audience di

pustolòsi

sf. [pustola+-osi]. Nome generico di malattie della pelle caratterizzate dalla presenza in forma estesa di pustole. Possono essere provocate da farmaci, da alcune forme di acne, da follicoliti batteriche, ecc. Vi è poi un gruppo di pustolosi cosiddette asettiche in quanto non è possibile dimostrare nelle pustole la presenza di germi. Fra queste si inseriscono alcune forme di psoriasi e di impetigine generalizzate insieme ad altre localizzate in alcune parti del corpo come le palme, le piante e le estremità delle dita delle mani e dei piedi (acropustolosi).