Questo sito contribuisce alla audience di

raddrizzatura

sf. [da raddrizzare]. Operazione per mezzo della quale si raddrizzano pezzi che durante le lavorazioni precedenti abbiano subito una deformazione rispetto al loro asse longitudinale. Può essere eseguita per deformazione meccanica, mediante raddrizzatrice, oppure per riscaldamento, metodo impiegato soprattutto nelle officine meccaniche di carpenteria e consistente nel provocare, nel punto di maggior curvatura, una dilatazione scaldandolo con il cannello; la successiva contrazione dovuta al raffreddamento genera delle tensioni tali da raddrizzare il pezzo stesso.

Media


Non sono presenti media correlati