Questo sito contribuisce alla audience di

respingènte

sm. [sec. XVIII; ppr. di respingere]. Nelle vetture ferroviarie, organo che serve ad attutire gli urti, costituito da un piatto metallico unito a un'asta che, sottoposta a pressione, scorre lungo una custodia e comprime una molla attenuando l'effetto dell'impatto. Normalmente viene montato in coppia sulle testate anteriori e posteriori di locomotive e vagoni ferroviari.

Media


Non sono presenti media correlati